All News

Roma: MCL Terrana rieletto nell’ esecutivo nazionale del movimento

Roma – Il 23 febbraio si è riunito a Roma il consiglio generale del Movimento Cristiano Lavoratori per eleggere gli organi sociali dopo il XIII congresso nazionale. Presidente del consiglio è stato eletto Antonio Dimatteo, a lungo vicepresidente del movimento e figura impegnata nell’ ambito cattolico. Dimatteo nel suo messaggio di saluto ha evidenziato la stagione che sta vivendo il Movimento e le indicazioni emerse dal congresso nazionale. Successivamente è stato confermato alla guida del MCL Carlo Costalli, che già in sede congressuale aveva dato la disponibilità a proseguire il suo impegno al servizio del movimento. Il MCL si è dato una nuova “governance” associativa  confermando diversi dirigenti ed inserendo negli organi sociali giovani e donne.  Il siciliano Decio Terrana è stato confermato nel Comitato Esecutivo nazionale. Nelle prossime riunioni del Comitato Esecutivo verranno trattati gli
Enti di Sevizio promossi dal Movimento con l’elezione dei nuovi organi e la definizione delle strategie per essere sempre più vicini alle persone che vivono nel disagio e nelle difficoltà.

“L’ MCL è un movimento eccezionale, sociale e popolare – ha detto Decio Terrana – un valido  punto di riferimento della società e della Chiesa italiana, tutti dobbiamo impegnarci con rinnovata responsabilita’ per promuovere l’ attualita’ della Dottrina sociale della Chiesa in una stagione densa di muove sfide e opportunita’.”

In alto
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com