Partinico, l’Udc interviene sul Covid hospital

Riceviamo e pubblichiamo la nota prevenutaci dalla sezione UDC di Partinico

“La sezione dell’UDC di Partinico insieme ai suoi Consiglieri Comunali rende noto che ci si era già espressi chiaramente in merito alla riconversione dell’Ospedale di Partinico.

A testimonianza di ciò esiste un documento sottoscritto e votato nella sua interezza dal Consiglio Comunale nel quale si è approvato la costituzione di un comitato permanente per il ripristino di tutti i servizi ospedalieri come centro sanitario di eccellenza per l’intero territorio.

Siamo stati e siamo in prima linea per fronteggiare la Pandemia di un virus nuovo e, pertanto, sconosciuto che ha portato alla morte. Con decisione del Presidente della Regione ed a tutela di un interesse nazionale, l’Ospedale di Partinico è stato trasformato in COVID hospital.

Intraprendere, quindi, sempre e comunque una battaglia “contro” non è giusto; specialmente su scelte che appaiono necessarie ed urgenti per gli interessi della Nazione.

Bisognerebbe appropriarsi di un ruolo importantissimo che è stato assegnato all’Ospedale di Partinico e alla Comunità intera, ruolo che è stato egregiamente svolto dai medici impegnati in prima linea. Partinico si è sacrificata e ciò rappresenta un merito e un onore per l’intera Cittadinanza che dovrebbe, per ciò, balzare agli onori della cronaca nazionale.

Abbiamo già intrapreso diverse iniziative e finita la pandemia saremo i primi a chiedere che tutto ritorni alla normalità con i reparti ospedalieri preesistenti.

Quindi per chiarezza noi partito UDC visto che ancora siamo in piena emergenza, non condividiamo le polemiche sull’immediata riconversione del COVID hospital di Partinico, non è nel nostro stile per il rispetto e la solidarietà nei confronti di tutto il personale sanitario.

Strumentalizzare la questione ospedale di Partinico per meri scopi elettorali ci sembra poco opportuno; Piuttosto saremo lì a vigilare, a proporre, ad ascoltare, a intraprendere azioni tali da potere fare conciliare laddove possibile le esigenze dei reparti con quelle del COVID 19. Ci impegneremo affinché la Politica riconosca il valore del contributo apportato dal comprensorio di Partinico alla lotta del COVID 19.

Abbiamo la responsabilità di capire che oggi è ancora il tempo di fare sacrifici e di dare il nostro contributo personale e come comunità. Rispetteremo in ogni caso le linee guida ministeriali”.

 

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.