Farmacie ospedaliere al collasso, pronta una mozione all’Ars

“Secondo un monitoraggio della Società italiana di farmacia ospedaliera fondato sulle segnalazioni pervenute da farmacisti ospedalieri e servizi farmaceutici territoriali tramite la “Rete nazionale-Emergenza Covid-19 si apprende in modo preoccupante come si stia allungando la lista di medicinali e dei dispositivi carenti – a darne notizia è Vincenzo Figuccia, deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che prosegue –  l’attuale emergenza sanitaria, infatti, non ha portato solo alla grave problematica della saturazione degli ospedali nelle città più colpite ma altresì ad un aumento costante della domanda di farmaci usati nei reparti di Rianimazione.

Le carenze segnalate dai farmacisti ospedalieri riguardano antivirali, curari-miorilassanti muscolari, anestetici, antibiotici, antibatterici, antitrombotici, antimalarici, antiemorragici, immunosoppressori. Con riferimento ai dispositivi, le scarsità evidenziate si concentrano sull’intero ventaglio di dispositivi di protezione individuale, guanti, mascherine, FFP2, FFP3, camici sterili, caschi per la ventilazione non invasiva, tamponi naso-faringei.

Completano l’analisi una serie di criticità di carattere globale, organizzativo e logistico in ordine al reperimento di disinfettanti, problematica alla quale le farmacie ospedaliere stanno ormai provvedendo in proprio con la produzione continua di disinfettanti in loco, ma si registrano nella gestione organizzativa in quanto l’applicazione rigida del Codice degli appalti, nonostante l’emergenza, ingenera rallentamenti nelle procedure di acquisizione.

E per questo – conclude il parlamentare – ho presentato una mozione urgente che impegna il governo regionale a porre in essere ogni iniziativa idonea a garantire che i servizi resi dalle farmacie si realizzino in piena sicurezza a tutela degli operatori ivi operanti e a disporre altresì ogni misura necessaria ad assicurare l’approvvigionamento di ogni presidio medico e farmacologico necessario per assistere l’intera utenza”.

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.