5G, Galici: “Orlando  si penta e riconosca i suoi errori”

“Apprendiamo dalla stampa come Orlando, paladino delle libertà e della democrazia, voglia tacciare le affermazioni coraggiose di alcuni consiglieri comunali che hanno legittimamente sollevato alcune perplessità in ordine al l’istallazione delle antenne 5G in città – a dirlo è Daniele Galici responsabile provinciale Ugl enti locali ed RLS al comune di Palermo – dov’è finito il pluralismo politico del sindaco che lo sa fare? Siamo sorpresi del fatto che la condotta di chi denuncia delle pericolosità venga descritta al pari di chi fa terrorismo psicologo. Niente di più falso – conclude il responsabile per la sicurezza dei lavoratori – cosa che ci spinge ad invitare il sindaco a rientrare da dette affermazioni e a pentirsene in fretta”

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.