Fase 3, l’Udc Sicilia: “Bene ripartenza ma chi arriva in Sicilia osservi le norme”

“L’Udc ribadisce come in questa fase post-emergenziale, la prospettiva di rilancio economico della Sicilia debba contemperarsi con la piena osservanza dei principi di sicurezza previsti dal Protocollo sanitario “SiciliaSiCura” contenuto nella nuova ordinanza emanata dal presidente della Regione Siciliana – è l’incipit di una nota a firma congiunta del coordinatore regionale del partito Decio Terrana e del segretario provinciale Vincenzo Figuccia. È di fondamentale importanza – chiosano i due esponenti politici – che l’arrivo nella nostra isola sia scandito dalle procedure di controllo e di tracciabilità previste in modo organico dal Documento, nella consapevolezza che venire in Sicilia per molti turisti deve significare trascorrere del tempo in piena serenità.

Per questo, consci dell’instancabile lavoro che sta svolgendo il Dipartimento regionale della Protezione civile, rinnoviamo il nostro appello a tutte le autorità preposte e agli stessi viaggiatori perché ogni azione che verrà posta in essere, si ispiri ad una leale collaborazione e alla docilità in ordine al rispetto delle norme vigenti. Sarà preambolo necessario – concludono nella nota – perché questa nuova fase, ci proietti verso un’inarrestabile ripartenza che dopo gli stenti vissuti, non può concedersi il lusso di incorrere in nuovi inciampi”.

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.