Ex Pip, il Sifus annuncia la nomina di Paolo Pecoraro a Commissario per la vertenza

Si è tenuto oggi presso la sede del Sifus Palermo un incontro al quale ha partecipato il segretario nazionale Maurizio Grosso alla presenza del segretario generale di Palermo Stefano Battaglia, avente ad oggetto la “nomina di un commissario temporaneo” per seguire la vertenza del bacino “Ex Pip Emergenza Palermo”. È stato temporaneamente dato l’incarico a Paolo Pecoraro di accompagnare la costituente dell’assemblea direttiva che si svolgerà in data 25 giugno alle ore 18 presso i locali di piazza Principe di Camporeale 26 a Palermo. In quell’occasione, verrà formalizzata l’investitura al gruppo dirigente del Sifus acronimo di sindacato fondato sull’unità e la stabilizzazione. I punti all’ordine del giorno dell’assemblea saranno l’elezione dell’assemblea dell’assemblea e del gruppo dirigente e la costituzione di una piattaforma programmatica. “Siamo entusiasti di essere qui a Palermo – afferma il Segretario Nazionale Maurizio Grosso – per costituire le basi per rinsaldare la categoria dei Pip. È un obiettivo che ci eravamo prefissati già da qualche anno e che fino ad oggi, per un motivo o per un altro non eravamo riusciti a portare in porto. La figura di Pecoraro ci sembra abbastanza integrata nel mondo dei Pip e siamo sicuri che con il suo impegno riusciremo a mettere in piedi una piattaforma sindacale all’altezza della sfida che naturalmente non può che essere quella della stabilizzazione attraverso l’applicazione di una norma già approvata dal Parlamento regionale”

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.