Caos ai centri vaccinali di Palermo, domani il sit-in

Previsto per domani alle ore 12.30 il presidio davanti i cancelli di via Papa Sergio 1 al quale parteciperano i genitori indignati per le disfunzioni di questi giorni.

“Dopo aver appreso da numerose segnalazioni dei cittadini le disfunzioni e i disservizi che stanno caratterizzando gli otto centri vaccinali della città, ho deciso di porre stamane la questione all’assessore per la sanità – a dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiano la Sicilia che prosegue – le denunce dei cittadini riguardano l’irreperibilità dei contatti telefonici forniti dall’ASP e tempistiche eccessivamente lunghe per la somministrazione dei vaccini, un fatto che in piena emergenza sanitaria, deve essere scongiurato assicurando piuttosto efficienza ed efficacia. Per queste ragioni nell’atto ispettivo inoltrato all’assessorato di piazza Ottavio ziino il parlamentare dell’Udc “chiede se al vaglio dell’assessore Razza, vi sia la realizzazione di un piano che nell’era della digitalizzazione aziendale, andrebbe ad efficientare quella comunicazione tra strutture ospedaliere ospedaliere e cittadini, un processo decantato e non più e non più rinviabile”

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.