Motocarrozzette, ok dell’Ars all’emendamento Figuccia

L’Assemblea Regionale Siciliana torna a riunirsi dopo il ponte dell’Immacolata e a sorpresa sblocca un provvedimento anti-crisi a favore di soggetti titolari di attività di servizio pubblico da trasporto non di linea titolari di licenza di servizio turistico di piazza. “Su mia richiesta – spiega il deputato regionale della Lega e coordinatore provinciale del partito Vincenzo Figuccia è approvato un emendamento aggiuntivo che prevede lo stanziamento di 2 milioni e 750 mila euro per sostenere l’attività dei taxisti, degli operatori delle motoocarrozze e dei mezzi a trazione animale impegnati nelle attività turistiche e colpiti dall’attuale crisi. In questo periodo di emergenza Covid, è un atto di responsabilità in favore di categorie che erano in estrema sofferenza. Siamo pienamente soddisfatti dell’approvazione di una norma che va nella direzione del sostegno al turismo sostenibile che caratterizza la nostra Regione”.

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.