Sos Bellolampo, Figuccia: “Pronti ad intraprendere azioni legali contro il Comune”

“Facendo eco alle denunce del Comitato di Bellolampo e dell’Associazione SOS Bellolampo, ho deciso di sollevare nuovamente la problematica in Assemblea Regionale Siciliana – così Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars e coordinatore provinciale del partito a Palermo – mentre la città torna a vivere l’incubo dell’emergenza rifiuti, torna ad essere centrale la riflessione su Bellolampo, sito satellite dimenticato dal mondo. Già perché al netto della discarica che non da il nome alla frazione ma viceversa, voglio ricordare a quest’ amministrazione che sulla collina appena fuori dalla città vivono migliaia di famiglie. Ed è assurdo che ad oggi in pieno stile Rivoluzione Industriale si continuino ad abbancare sui piazzali tonnellate di rifiuti che stanno generando un’aria insopportabile per tutti coloro che vivono in quell’area. I miasmi della discarica sono il verdetto più plateale del fallimento, della mancanza di interesse, dell’assenza di un piano di riconversione del sito per la quale ci battiamo da anni. Siamo pronti – prosegue – ad intraprendere azioni legali nei confronti del Comune di Palermo, che in questi anni non ha minimamente avviato un piano di rilancio della differenziata, preferendo arroccare i sacchetti sulle vasche di quella che è diventata una bomba ad orologeria sulla testa dei palermitani”

Raccomandati per te

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.